Posizione: Home PageEventi organizzati dal CFTDettaglio evento organizzato dal CFT

Il gender e la Chiesa Cattolica - Festival della Vita (III edizione) di Coordinamento Famiglie Trentine

12/10/2015 - Sale Conferenze della Fondazione Caritro Piazza Rosmini, 5 a Rovereto ore 20.30

Il Coordinamento Famiglie Trentine 
presenta
FESTIVAL DELLA VITA - 3a edizione
"Il Gender e la Chiesa Cattolica"
padre Giorgio Maria Carbone
Lunedì 12 ottobre 2015 a Rovereto, ore 20.30
Che cosa s'intende con la parola "gender"? 
Questo termine, nella sua accezione più recente, in uso anche nei documenti della Provincia Autonoma di Trento, serve a indicare il ruolo sociale, psicologico e comportamentale che ogni persona può liberamente scegliere di assumere e cambiare, anche più volte, nel corso della propria vita a prescindere dalla sua identità biologica.
Tuttavia molti genitori, educatori, psicologi e scienziati si stanno interrogando sulla validità del concetto di genere e sulla sua reale utilità e applicabilità.  Chi sono i promotori di questa inedita accezione? Quali sono i reali obiettivi perseguiti dalla prospettiva di genere? Qual è la visione della persona umana che viene delineata dai fautori del gender? Qual è la posizione ufficiale della Chiesa Cattolica di fronte a questa rivoluzione antropologica, come viene definita?
 
Per rispondere a questi interrogativi, in occasione della 3a edizione del Festival della Vita, il Coordinamento Famiglie Trentine ha organizzato una conferenza pubblica dal titolo "Il Gender e la Chiesa Cattolica".
Relatore d'eccezione, padre Giorgio Maria Carbone. Domenicano, docente di Bioetica presso la Facoltà di Teologia di Bologna, è autore del successo editoriale "Gender - L'anello mancante", edito per i tipi di ESD e presentato in occasione del recente Meeting di Rimini.
La conferenza si terrà lunedì 12 ottobre 2015 ad ore 20.30 presso la Sala Conferenze della Fondazione Caritro di Rovereto, piazza Rosmini, 5.

 

L'intera cittadinanza è invitata. 

Data di pubblicazione: martedì 29 settembre 2015
Il Coordinamento Famiglie Trentine è lieto di annoverare in tutto il Trentino e nel resto d'Italia amici, sostenitori e simpatizzanti. A tal proposito, si sottolinea che la posizione ufficiale dell’Associazione è solo quella espressa sul sito www.coordinamentofamiglietrentine.it. Sono autorizzati a parlare in nome e per conto del Coordinamento Famiglie Trentine solo le persone che hanno esplicito mandato dal Comitato direttivo. Si diffida chiunque dal parlare per conto del Coordinamento Famiglie Trentine e si diffidano i giornalisti a utilizzarne il nome o ad accostarlo a terzi previa esplicito consenso, ai sensi della normativa vigente (art. 6 e 7 c.c.)​.